Benvenuto su Tredieci Shop - Lo shop online della casa editrice Tredieci Login | Registrati
I fiori della speranza
€ 7,00Offerta: € 6,30
- 10%
Codice: 9788883882869


Le pagine del libro raccontano uno dei periodi più drammatici della nostra storia, la seconda guerra mondiale, compreso tra l’8 settembre 1943 e il maggio 1945.
 In quegli anni molti soldati italiani lasciano la trincea diretti verso “un nuovo fronte”, quello dei campi di concentramento. Il protagonista del volume è uno di questi soldati, ed è lui, in prima persona, che ci narra, ricostruendole una dopo l’altra, le tappe di quel “viaggio” dei molti, vissuto dietro il filo spinato. Dalle sue parole emerge il dramma più profondo e più vero, fatto di dignità, di impotenza, di fragilità, di speranza.
Marino, il protagonista del racconto, si aggrappa disperatamente a un fiore e… a Dio, ritrovando, grazie ad essi, speranza, forza e coraggio. Saranno “due occhi verdi” quelli di Angela, a ridare un senso alla sua vita, ad accompagnarlo durante la prigionia e il rientro in Italia, a non lasciarlo più, per tutta la vita. Le immagini ci ricordano ancora una volta, come solo guardando al passato, nella sua profondità ed interezza, sia veramente possibile costruire un futuro migliore.
Il libro narra queste pagine così tristi della nostra storia con toni tenui e delicati, rendendole adatte anche ai bambini e ai ragazzi.



SPECIFICHE DEL LIBRO
Autore Arturo Buzzat, Rita Musumeci
Edizione Prima edizione
Data della prima pubblicazione Ottobre 2013
Pagine 96
Note Prefazione di Sabrina Bertelle

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti